Login

AREA PRIVATA



Accessi

Tot. visite contenuti : 77004
PDF Stampa E-mail

I seminari e i concerti di Angelo Valori al Berklee College of Music di Boston e al Columbia College di Chicago.


Nella prossima settimana, Angelo Valori terrà due seminari in due tra le più importanti istituzioni musicali del mondo come il Berklee College of Music di Boston e il Columbia College di Chicago. In entrambi i casi, si tratta di un ritorno dopo le esperienze avute, rispettivamente, nel maggio del 2010 e nell’ottobre del 2011. In occasione del seminario bostoniano verranno eseguite le musiche composte da Valori per il suo prossimo lavoro, The Wanderer.

I seminari si terranno lunedì 26 novembre 2012 a Boston e mercoledì 28 novembre a Chicago. Il concerto si terrà al Berklee College di Boston, martedì 27 novembre 2012 alle 21.

Le composizioni di Angelo Valori e, in particolare, i brani destinati a formare il nuovo disco saranno il filo conduttore di questo doppio appuntamento statunitense. I seminari condotti da Valori saranno concentrati sull’influenza delle musiche della tradizione italiana sul panorama mediterraneo. Il compositore prenderà le mosse dall'analisi di alcuni brani celebri di compositori classici come Schubert e Liszt, per passare poi lo sguardo sul repertorio popolare e, infine, sulle proprie partiture. L’obiettivo è quello di far comprendere agli studenti delle due università come vengano utilizzati e manipolati gli elementi di partenza per dare vita a nuove pagine e mostrare come la musica dell’Italia meridionale possa costituire un'ottima fonte di ispirazione per la scrittura contemporanea.

Un ensemble formato da docenti e studenti del Contemporary Writing and Production Department e diretto da Matthew Nicholl, chairman del dipartimento, eseguirà quindi nella serata di lunedì 26 novembre le composizioni di Angelo Valori analizzate durante il seminario: il concerto aperto al pubblico della città statunitense sarà l’occasione per esplorare ulteriormente le influenze della musica mediterranea sulla scrittura contemporanea, soprattutto attraverso lo sguardo e l’interpretazione di musicisti provenienti da aree e background culturali differenti.

Angelo Valori è compositore, direttore d'orchestra, insegnante e produttore. Si è laureato presso i Conservatori di Pescara e L'Aquila e si è specializzato in composizione e direzione d'orchestra. Ha studiato arrangiamento e orchestrazione di musica Berklee. In età molto giovane, ha iniziato a scrivere composizioni che sono state eseguite nei maggiori festival europei e trasmesse dalle principali radio e televisioni europee. Il suo balletto Cleopatra è stato eseguito nel 2008 al Teatro dell'Opera di Roma, una performance di jazz in prima assoluta in un teatro lirico italiano.

Le sue composizioni sono state registrate in diversi CD, tra i quali Notturno Mediterraneo (Egea Records, con Gil Goldstein e Gabriele Mirabassi), Dove volano gli angeli (Wide Sound, con Bob Mintzer e Fabrizio Bosso), e Il Caffè Dalle Americhe (Wide Sound, con Javier Girotto). Ha diretto la prima esecuzione mondiale di Variazioni per basso elettrico e archi, con John Patitucci come solista.

Valori è docente presso il Conservatorio di Musica di Pescara, dove è presidente del Dipartimento di Musica Popolare e insegna Contemporary writing, Contemporary Arranging e teoria musicale.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>